ambulatorio

L’attività dell’Unità Operativa di Chirurgia Endoscopica Mininvasiva di Otorinolaringoiatria si rivolge a pazienti con problemi al naso, gola e orecchio con un approccio terapeutico innovativo e, ove necessario, attraverso la  chirurgia endoscopica mininvasiva detta anche soft sugery.
 
Questo tipo d’intervento, che avviene in day surgery con una blanda sedazione, permette ottimi risultati, bassi rischi e minimo impatto traumatico per il paziente, che torna rapidamente alle normali attività della vita quotidiana.
 

Come si svolge la prima visita

 
La visita ambulatoriale (prenotabile tramite SSN o privatamente) prevede l’anamnesi,l’approfondimento specialistico e una serie di esami di diagnostica ad alto livello tra cui:
 
  • Esame audiometrico tonale
  • Esame audiometrico vocale
  • Acufenometria
  • Potenziali evocati auditivi
  • Rinomanometria
  • Olfattometria
  • Impedenzometria
  • Trasporto muco ciliare
 
Oltre a questi primi esami preliminari, lo specialista, secondo le esigenze, può richiedere altre indagini diagnostiche tra cui:
 
  • TC dei seni paranasali
  • RM dell’encefalo
 

Trattamento

 
Identificata la condizione patologica, si procede con trattamento medico farmacologico e/o con la soft surgery, in maniera personalizzata su ogni singolo caso e su ogni condizione osservata.
 
Patologie trattate con la chirurgia endoscopica mininvasiva in Day Surgery:
 
  • Rinosinusiti
  • Sinusiti Allergiche
  • Polipi nasali
  • Ipertrofia dei turbinati
  • Riduzione dei volumi delle mucose nasali
  • Russamento
  • Riduzione del volume di tonsille e adenoidi
  • Apnee ostruttive del sonno
  • Otiti catarrali croniche
  • Disfunzioni tubariche
  • Ipoacusie trasmissive
  • Dacriocistorinostomia e terapia epifora
 
L’equipe è dotata di tecnologie diagnostiche d’avanguardia che, unite all'indagine video endoscopica, con microtelecamere e ottiche di dimensioni adatte anche a pazienti in età pediatrica, individuano le patologie con estrema precisione e rapidità. Il tutto senza stress, traumi e dolore per il paziente. Tramite questi strumenti è possibile elaborare i dati dei test e individuare la gravità e lo stadio della malattia con conseguente diagnosi clinica e terapie accurate nella stessa seduta della prima visita.
 
Per altre patologie ove non occorre l’intervento in day surgery, l’equipe ha messo a punto protocolli terapeutici per il miglior trattamento ambulatoriale. Questi trattamenti prevedono:
 
  • laser-terapia dinamica ISP ad alta potenza per il trattamento acufeni
  • audiologia protesica computerizzata per le sordità
  • manovre vestibolari per il trattamento delle sindromi vertiginose
  • terapia kos con palloncino per le riniti non allergiche

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

Via Aurelia 275, 00165 Roma (RM)
Lazio

Ottieni indicazioni

La struttura

Direttore Sanitario: Dott. Giuseppe Massaria
Presidente: Ettore Sansavini
Posti letto: 230
Chi siamo
Carta servizi