Anthea Hospital

Presidente: Ettore Sansavini
Amministratore Delegato: Eleonora Sansavini
Direttore Sanitario: Dott. Giacomo Schinco

Posti Letto: 127 - U.T.I.: 8 - Sale operatorie 4
Struttura accreditata: S.S.N.
Struttura Certificata: Ha avviato un percorso di certificazione UNI EN ISO 9001:2000

 

 

Introduzione alle attività e alle dotazioni

La struttura ospedaliera dispone di 127 posti letto per ricoveri di diagnosi e cura, offre prestazioni in regime di ricovero ordinario e day surgery relative alle seguenti funzioni sanitarie:

Attività medico-chirurgiche

  • Cardiologia - Cardioangiologia diagnostica ed interventistica
  • Chirurgia Cardio-Toraco-Vascolare
  • Neurochirurgia
  • Ortopedia e Traumatologia
  • Recupero e riabilitazione funzionale
  • Riabilitazione cardiologica
  • Chirurgia generale
  • Oculistica

Procedure Interventistiche guidate dalle Immagini

  • Patologie vascolari
  • Patologie della colonna vertebrale

Il comparto operatorio è costituito da 4 Sale Operatorie.
L’area di “degenza critica – cure intensive” è dotata di 8 posti letto di Rianimazione (oltre a 1 per isolamento) e 6 di Terapia Intensiva Coronarica (UTIC), tutti attrezzati con monitoraggio continuo del paziente e con dispositivi per la prevenzione delle piaghe da decubito.

Il Laboratorio di Emodinamica consta di due sale Angiografiche.

Attività Diagnostiche:

  • Diagnostica per immagini (Ecografia, radiologia tradizionale, angiografia, TAC, RMN)
  • Diagnostica strumentale ed endoscopica

Laboratorio Analisi
Palestra per la riabilitazione cardiologica, ortopedica e neurologica

 

Storia

Anthea Hospital viene fondata nel 1993. GVM Care & Research ne perfeziona l’acquisto nel 2001. Nel dicembre 2006 la struttura ottiene dalla Regione l’accreditamento di 91 posti letto per le specialità di Ortopedia, Cardiologia, Cardiochirurgia, Neurochirurgia, Rianimazione, Terapia intensiva coronarica, Recupero e riabilitazione funzionale, Riabilitazione cardiologica.