Aritmologia ed Elettrofisiologia

Ha l’obiettivo di curare pazienti che soffrono di disturbi del ritmo cardiaco (aritmie)  o della conduzione cardiaca. E’ in grado di effettuare le seguenti procedure:

  • Studio elettrofisiologico endocavitario.
  • Ablazione transcatetere mediante Radiofrequenza delle più comuni aritmie, siano esse “focali” (indotte da un focolaio di cellule cardiache) o sostenute da un circuito anomalo (cosiddette aritmie da rientro), con l’ausilio di “mappaggio”  tradizionale (elettrofisiologico con tecnica fluoroscopia ) o di “mappaggio” elettroanatomico (sofisticato sistema in grado di ricostruire tridimensionalmente l’anatomia e l’attivazione elettrica del ritmo), utilizzato soprattutto per lo studio ed il trattamento della Fibrillazione atriale o di altre aritmie complesse, sia atriali che ventricolari.
  • Impianto e sostituzione di Pace Maker.
  • Impianto e sostituzione di Defibrillatori automatici.
  • Terapia di Resincronizzazione Cardiaca ovvero impianto di PM /ICD per il trattamento dello scompenso cardiaco.
  • Cardioversione elettrica delle aritmie.
  • Visite aritmologiche e controllo (follow-up) dei pazienti sottoposti a procedure ablative e/o impianti di devices (PM/AICD).