Teleangectasia

Dilatazioni multiple dei vasi sanguigni capillari del derma o delle mucose che si presentano come striature, fini e lineari, di colorito rosso o bluastro. Generalmente sono di piccole dimensioni e interessano soprattutto il viso.

A provocare le teleangectasie vi sono sia cause di natura ereditaria che localizzata e acquisita. Favoriscono la comparsa di queste dilatazioni le variazioni ormonali, i processi vasodilatatori e le infiammazioni ripetute.

I vasi che decorrono nel derma si dilatano sino a presentarsi nell'epidermide come strie irregolari in leggero rilievo o linee tortuose di colore rosso vivo o tendente al blu, con eventuali arborizzazioni. Compaiono generalmente nella superficie interna delle labbra, sul palato, le gengive, le orecchie e talvolta anche sulle unghie, i palmi e le dita delle mani.
Oltre all'alterazione dell'aspetto della pelle, non si presentano sintomi o effetti patologici.

L'accertamento viene effettuato attraverso un esame diretto, confortato da eco-Doppler per escludere eventuali patologie venose.
Le informazioni contenute nel Sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.
Non trovi la patologia che stai cercando?
Clicca qui