Ricerca Scientifica
Maria Cecilia Hospital

Lo sviluppo clinico-scientifico che in questi ultimi anni ha interessato Maria Cecilia Hospital è frutto di una sinergica valorizzazione dell’attività clinica sistematicamente accresciuta da un contestuale apporto delle attività di ricerca di base, traslazionale e clinica. 
 
Proprio per l’importanza attribuita all’attività di ricerca Maria Cecilia ha strutturato all’interno del proprio assetto organizzativo una infrastruttura dedicata, mediante l’istituzione di una Direzione Scientifica, coordinata da un responsabile scientifico, e costituita da una serie di servizi a supporto dell’attività di ricerca, quali:

L’attività di ricerca

Maria Cecilia Hospital individua quale propria vocazione caratterizzante quella di ambito cardiaco e vascolare sulla quale è da sempre incentrata l’attività clinica e ultimamente anche l’attività di ricerca.
 
L’attività di ricerca sperimentale pre-clinica e clinica, volta allo sviluppo di approcci multidisciplinari nella diagnosi e trattamento della patologie cardiache e vascolari, viene esplicitata all’interno di quattro linee di ricerca che definiscono complessivamente lo sviluppo del percorso di cura dalla sperimentazione di base/preclinica, alla diagnosi, al trattamento medico e chirurgico. 
Le linee di ricerca identificate sono fortemente integrate tra loro e caratterizzate dall’approccio multidisciplinare e multiprofessionale nonché comparativo, relativamente all’utilizzo di trattamenti interventistici e farmacologici.
 
Si riportano di seguito le linee di ricerca individuate:
  • Sperimentazione di base e preclinica nelle patologie cardiache e vascolari;
  • Imaging avanzato e multimodale in ambito cardio-vascolare;
  • Approcci chirurgici e interventistici nelle patologie cardiache e vascolari;
  • Trattamenti terapeutici e riabilitativi nel paziente complesso con patologie cardiache e vascolari.