ambulatorio

La colonscopia virtuale è una tecnica diagnostica radiologica non invasiva, che permette uno studio approfondito di retto, il sigma ed il colon senza l'introduzione di alcuna sonda endoscopica, grazie all'utilizzo di TC addome a basso dosaggio.

L'esame è ben tollerato in quanto si svolge introducendo nell'addome CO2, gas che viene riassorbito senza creare disagio, l'indagine ha una durata di circa 15 minuti. 
La colonscopia virtuale è un esame diagnostico che consente di visualizzare interamente il grosso intestino (colon-retto). Importanti studi scientifici hanno dimostrato la validità e precisione della metodica rispetto alla colonscopia tradizionale. L’esame fornisce indicazioni a scopo diagnostico per tutti i pazienti che presentano disturbi intestinali e che potrebbero richiedere uno studio radiologico del colon fra cui
  • dolori addominali,
  • alterazioni dell’alvo,
  • sospetta malattia diverticolare..

A chi è indicata e quali sono i vantaggi

Una delle principali indicazioni riguarda i pazienti sottoposti a colonscopia ottica  risultata incompleta.
L'accuratezza é considerata assolutamente equivalente all’esame tradizionale, tanto da essere ufficialmente validata come test per la diagnosi precoce del cancro del colon-retto in sostituzione del Clisma Opaco, senza tuttavia i disagi che queste altre metodiche possono comportare nel paziente in particolare inpazienti over 50 o non tollerante la procedura endoscopica.
Può essere inoltre prescritto in sostituzione al clisma opaco a doppio contrasto, rispetto al quale ha una specificità e una sensibilità diagnostica nettamente superiore.

Oppure in alternativa alla colonscopia convenzionale per i pazienti nei quali la colonscopia convenzionale sia risultata incompleta, nei pazienti anziani con problematiche cardiache o respiratorie.

Accesso e prenotazione dell'esame  

E' necessaria la prescrizione del proprio Medico di Medicina Generale o di uno Specialista, in cui sia indicato il quesito diagnostico ed l'indicazione all’esame virtuale rispetto a quello tradizionale, sulla base della conoscenza del caso clinico da esaminare.
La richiesta va presentata all’atto della prenotazione.
Non occorre di norma essere accompagnati da parenti o amici, a meno di preferenze o limitazioni individuali

Il referto è di norma disponibile dopo cira 24/48 ore dall’esame stesso.

Da Sapere

Per prepararsi all’esame il paziente deve seguire una semplice dieta a basso residuo di scorie (senza frutta e verdura) nei giorni precedenti l’indagine è assumere un blando lassativo. Sotto le "INFO UTILI" è possbile scaricare la preparazione completa all'esame 

La colonscopia virtuale consiste in un esame TC a bassa dose di radiazioni, che non richiede l’introduzione di alcuna sonda endoscopica, né sedazione.

Prima di procedere alla colonscopia virtuale, il colon viene disteso mediante insufflazione di anidride carbonica attraverso il retto utilizzando un sottilissimo catetere. 
Lo studio si esegue in doppio decubito, con il paziente in posizione prona e supina, allo scopo di differenziare le lesioni dai residui fecali che si mobilizzano con il cambio di posizione, residui che sono stati preventivamente “colorati” da una soluzione di mezzo di contrasto somministrata per bocca circa due ore prima.
Le scansioni hanno una durata media di pochi secondi.
I dati acquisiti con la colonscopia virtuale sono elaborati da potenti software che consentono al radiologo di “navigare” virtualmente all’interno del lume del colon per identificare le differenti patologie.

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

VIA CORRIERA, 1, 48033 Cotignola (RA)
Emilia-Romagna

Ottieni indicazioni

Come raggiungerci

A pochi km dall'autostrada: usciti dall'A14 (direzione Ravenna) prendete l'uscita Cotignola, girate a destra e proseguite dritto per 3km.
Stazione Ferroviaria di Lugo 
3km

Tutti i giorni feriali è presente un servizio navetta gratuito che collega la clinica al centro di Lugo e alla stazione ferroviaria.
Per informazioni contattare il centralino 
Aereoporto di Bologna
62km

Parcheggi

Ampio parcheggio esterno gratuito.

La struttura

Direttore Sanitario: Dott.ssa Silvia Rapuano
Presidente: Ettore Sansavini
Amministratore Delegato: Lorenzo Venturini
Posti letto: 211
Chi siamo
Carta servizi