Iperparatiroidismo primario

Patologia caratterizzata da un aumento dei livelli di calcio nel sangue dovuti all’aumentata secrezione di paratormone (PTH).

Le Paratiroidi sono 4 piccole ghiandole situate sulla parte dorsale della tiroide e controllano i livelli di calcio ematico. L’iperparatiroidismo primario è la patologia più frequente delle paratiroidi ed è causato da un’eccessiva secrezione di PTH da parte di un adenoma paratiroideo singolo nella maggior parte dei casi, più raramente da adenomi multipli o da carcinomi delle paratiroidi, con conseguente ipercalcemia.

E’ asintomatico nella maggior parte dei casi e il riscontro è occasionale nel corso di esami di routine. Nei casi già conclamati, l’iperparatiroidismo si manifesta con litiasi renale, osteoporosi, disfunzioni neuromuscolari, gastrointestinali e cardiovascolari.
 

E’ importante effettuare il dosaggio del calcio e del PTH nel sangue, oltre che l’ecografia, la scintigrafia paratiroidea e la valutazione delle eventuali complicanze associate mediante densitometria ossea, ecografia renale, elettrocardiogramma, ecc.
Le informazioni contenute nel Sito, seppur validate dai nostri medici, non intendono sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

Articoli correlati a Iperparatiroidismo primario

18 aprile 2022 - GVM

Endocrinologia e Nutrizione clinica: il Dott. Antonio Caretto a Città di Lecce Hospital

Uno specialista attento al trattamento, ma anche allo studio dell’origine delle patologie
Non trovi la patologia che stai cercando?
Clicca qui