ambulatorio

L'attività ambulatoriale è dedicata alla diagnosi e alla prevenzione delle patologie dell’apparato urogenitale maschile (reni, ureteri, vescica, prostata, organi genitali) e dell'apparato urinario femminile. 

Le patologie trattate

Le patologie più frequentemente trattate in ambulatorio sono:

La visita urologica e andrologica

La visita urologica è necessaria quando si presentano disturbi riferibili a patologie dell’apparato urinagenitale, ma è consigliata nei pazienti di età superiore ai 50 anni come forma di prevenzione dei tumori alla prostata.
La visita andrologica è invece necessaria quando sono presenti problematiche di infertilita’ maschile o disfunzioni erettili.

La visita inizia con una prima fase di anamnesi in cui vengono raccolte informazioni sul paziente. Nello specifico, sono dirimenti dati su familiarità con patologie urogenitali, stile di vita, eventuali sintomatologie, vita sessuale ecc.
Successivamente, si procede alla visita clinica che consiste nell’osservazione esterna dei genitali.
Nel paziente maschio, la visita può essere completata con la esplorazione digito-rettale della prostata.


Test diagnostici

A seguito della visita possono essere prescritti eventuali esami di approfondimento diagnostico come, ad esempio:
  • ecocolordoppler scrotale, che permette di acquisire immagini della vascolarizzazione dei testicoli
  • ecografia testicolare, che dà informazioni sulla morfologia testicolare del paziente e su eventuali anomalie
  • ecografia prostata sovrapubica o transrettale, utile a ottenere immagini della della vescica e della prostata.
  • ecografie renali per evdidenziare eventuali calcolosi o patologie dei reni
  • ecografie del pene 
  • ecocolordoppler penieno dinamico per la  diagnosi delle disfunzioni erettili
A questi test di diagnostica per immagini, se necessario, possono essere abbinati esami chimici delle urine e del liquido spermatico. 

Dove possibile, il trattamento delle patologie uro-genitali è ambulatoriale con terapie in primo luogo farmacologiche e mediche. Quando è richiesto l’approccio chirurgico, i pazienti sono inviati all’Unità Operativa di Urologia, in ricovero. 

Nell’ambulatorio del Maria Eleonora Hospital viene effettuato il trattamento con onde d’urto del deficit erettile con macchinari all’avanguardia e con importanti risultati.
 

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

VIALE REGIONE SICILIANA, 1571, 90135 Palermo (PA)
Sicilia

Ottieni indicazioni

La struttura

Direttore Sanitario: Dott. Vincenzo Sutera
Presidente: Eleonora Sansavini
Amministratore Delegato: Giuseppe Rago
Posti letto: 90
Chi siamo
Carta servizi