Robot Da Vinci - Chirurgia robotica

Specialità di ricovero

Medici e Professionisti sanitari

Prof. Bove Pierluigi
Prof. Papa Valerio

Le sale chirurgiche dell’Ospedale San Carlo di Nancy sono dotate del robot da Vinci, un sistema di alta tecnologia robotica per la chirurgia mininvasiva di precisione che permette di affiancare i chirurghi durante le operazioni permettendo di migliorare la precisione e l’accuratezza del gesto chirurgico.

L’impiego della chirurgia robotica consente un approccio più conservativo e permette di ridurre al minimo le complicanze durante l’intervento, limitare le perdite di sangue e la necessità di trasfusioni. Per il paziente questo si traduce in una rapida ripresa post-operatoria.


Vantaggi clinici:
  • Radicalità oncologica (asportazione completa del tumore)
  • Facilità di accesso alla patologia da trattare anche nei casi più complessi
  • Ottima visuale dei reperti anatomici
  • Maggior precisione nella procedura demolitiva
  • Maggior precisione ricostruttiva
  • Accuratezza del gesto chirurgico, regolabile su diverse scale
  • Eliminazione del tremore fisiologico della mano del chirurgo
  • Minore stress per il chirurgo
  • Riduzione dei tempi d’intervento
Vantaggi per il paziente:
  • Piccole incisioni con migliori risultati estetici
  • Minore perdita ematica e conseguente riduzione della necessità di trasfusioni
  • Minor dolore post-operatorio
  • Riduzione dei tempi di ospedalizzazione
  • Ripresa più rapida della normale attività
All’Ospedale San Carlo di Nancy il robot da Vinci viene impiegato principalmente presso l’U.O di Urologia sia per i pazienti con patologia funzionale che in ambito oncologico.

Nel trattamento delle patologie uro-oncologiche è utilizzato per gli interventi di prostatectomia radicale, nefrectomia parziale e nel trattamento dei tumori a carico della vescica (cistectomia).
Mentre nell’ambito delle patologie funzionali si usa prevalentemente per il trattamento del prolasso degli organi pelvici così come per le patologie malformative della via urinaria, come ad esempio la stenosi del giunto pielo-uretrale.

L’impiego del robot da Vinci si sta allargando anche alla Chirurgia Ginecologica, in particolare per gli interventi di isterectomia e alla Chirurgia generale, in particolare per gli interventi di resezione del retto per neoplasie, patologie del giunto esofago-gastrico (ernia iatale), patologie della coda del pancreas
 

Info legali

Ospedale San Carlo di Nancy GVM Care e Research S.r.l
Sede Legale: Via Aurelia 275 00165 ROMA - Codice Fiscale e Partita IVA 13324151003 – PEC: gvm-osc@legalmail.it - Capitale sociale € 200.000,00 i.v. Iscritta alla CCIAA di Roma - REA n. RM-1438756
Aut. San. DCA numero 194/2016 del 31/05/2016

Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Gruppo Villa Maria S.p.A