Odontoiatria

Specialità ambulatoriali

Telefono dedicato: 0545.217117


La Dental Unit di Maria Cecilia Hospital è la divisione odontoiatrica dell’ospedale.
E’ possibile accedere ai suoi servizi in solvenza oppure attraverso assicurazione. Maria Cecilia Hospital è convenzionato con casse mutua, enti e assicurazioni che offrono un servizio di assistenza sanitaria integrativa parallelamente al S.S.N. Per saperne di più contattaci al numero dedicato 0545 217038 o alla mail assicurati-mch@gvmnet.it oppure visita il sito www.assicurazionisanitarie.it.

L’equipe risponde con professionalità ed efficienza alle esigenze del paziente, eseguendo dalla prevenzione e all’igiene orale, fino ad erogare impianti ed interventi chirurgici in collaborazione con l’equipe dell’unità operativa di Maxillo Facciale.

Di seguito in dettaglio le specialità affrontate dalla Dental Unit:
  • Diagnostica dentale - Necessarie per comprendere la salute del cavo orale, effettuare eventuali diagnosi e eassegnare i trattamenti adeguati.
  • Attraverso tecnologie avanzate volte ad impattare con una dose minima il paziente, pure ottenendo un ottimo risultato. Fra gli esami di diagnostica dentale ricordiamo:
    • ​Ortopantomografia o radiografia panoramica
    • Radiografia endorale o intraorale tac dental sca
    • Teleradiografia
  • Prevenzione, igiene ed estetica dentale - Fanno parte di questa area di lavoro della dental unit tutti i controlli regolari che ciascun paziente deve eseguire, la periodica pulizia. Il controllo del dentista permette di evitare la formazione eccessiva di placca, tartaro, la comparsa di carie o infiammazioni gengivali e altre problematiche all’interno della bocca.
  • Odontoiatria conservativa ed endodonzia - E’ la specialità che permette di conservare al meglio il cavo orale, si occupa di prevenzione di lesioni dentali congenite o acquisite.
  • Ortodonzia - Attraverso l’Ortodonzia si comprendono e correggono le anomalie nella bocca del paziente, i rapporti fra le due arcate dentarie o la crescita delle ossa mascellari. Lo scopo è quello che il suo intervento ripristini al meglio l’equilibrio e l’armonia. Solitamente per poter intervenire si applicano apparecchi ortodontici, fissi o mobili, per poter apportare modifiche fisiche agli elementi.
  • Protesi fissa e mobile - La protesi dentale è un dispositivo medico, anche esso fisso o removibile, per intervenire e cambiare i denti danneggiati o mancanti. Dopo la visita, analisi e comprensione di trattamento il paziente ottiene il proprio piano di trattamento e comprende quale sarà il risultato finale.
  • Implantologia e chirurgia orale - E’ la branca chirurgica dell’odontoiatria che permette di sostituire i denti mancanti con denti fissi, in modo semplice, sicuro e duraturo nel tempo. È rivolta a tutti gli adulti che per diversi motivi hanno perso uno o più denti nel corso della propria vita.
  • Pedodonzia - Anche nella specialità dell’odontoiatria c’è un’area specifica per i bambini che si chiama pedodonzia. Il pedodonsista è l’odontoiatra che si occupa di pazienti in età pediatrica, dalla nascita fino all’adolescenza. E’ importante curare i denti fin dai primi anni di vita per consentirne uno sviluppo ottimale. Le visite si svolgono sempre accompagnati dai genitori, per condividere alcune informazioni e indicazioni utili in questo senso, riguardanti ad esempio la corretta alimentazione e l’igiene orale del bambino, l’uso di ciuccio e biberon, la somministrazione del fluoro.
La TAC cone beam
velocità, precisione e sicurezza nella diagnostica di Maria Cecilia Hospital

La TAC cone beam è una tecnica d’indagine radiodiagnostica riproduce, attraverso i raggi X,  immagini trasversali della mascella e dei denti del paziente. 
È una versione più compatta e veloce TAC tradizionali. Incanalando i raggi X, in un fascio a forma di cono, al paziente viene somministrata una minor quantità di radiazioni ed il tempo necessario per la scansione è ridotto.
La TAC entra in funzione con movimenti circolari attorno alla testa del paziente, ricorda la dinamica di una panoramica dentale, ed in pochi minuti l’esame è terminato. Questa sua caratteristica la rende utilizzabile anche da utenti con disabilità.
E’ l’indagine principe per la diagnosi pre implantare, ma si presta in maniera eccellente per la diagnosi di tutte le patologie del distretto del massiccio facciale.

E’ necessario durante la procedura che il paziente mantenga, il più possibile, la medesima posizione. Dettaglio fondamentale è che non deglutisca, non parli e non muova in alcun modo la mascella. 
Il posizionamento richiede alcuni minuti, ogni scansione avviene in meno di un minuto. Il tecnico potrebbe ritenere opportuno ripetere più scansioni, a seconda delle ragioni dell’esame. L’esecuzione della procedura non dovrebbe impiegare più di 15 minuti, salvo non vi siano indicazioni mediche differenti sul numero di immagini da produrre.

Le immagini che la TAC cone beam fornisce non possono essere ottenute da un normale esame a raggi X. Sono immagini necessarie in fase di valutazione medica per impianti dentali, procedure relative alla chirurgia maxillo facciale o all’otorinolaringoiatria. Questa tecnologia permette di ottenere la forma esatta dell’osso mascellare quindi una maggior precisione nell’indicazione medica.

Prima di effettuare l’esame è necessario rimuovere tutti gli accessori che si indossano (occhiali, dentiere, apparecchi acustici, orecchini,  piercing a lingua e naso, collane, forcine per capelli) in quanto il metallo potrebbe cambiare l’esito. 
L’esame è semplice e senza alcun mezzo di contrasto o preparazione speciale.
Se si sta eseguendo una TAC cone beam per pianificare degli innesti dentali, il dentista potrebbe chiedere di effettuare l’esame con uno “stent di localizzazione”, cioè una piastra, che il paziente indosserà come una dentiera, per guidare l’esecuzione dell’esame. Il tecnico guida il paziente anche durante questo processo, il dentista stesso precedentemente durante la prescrizione avrà fornito informazioni mirate.


Per maggiori informazioni visita il sito dedicato www.dentalunit.it
 

Info legali

MARIA CECILIA HOSPITAL SPA
Sede Legale: Via Corriera, 1 - 48033 COTIGNOLA (RA) - Codice Fiscale, Partita IVA e n. iscriz. Reg.Imprese di RA 00178460390
PEC: gvm-vmc@legalmail.it

Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Gruppo Villa Maria S.p.A

>> Amministrazione Trasparente 

Bollino rosa