Urologia

Specialità di ricovero

Prenotazione Ricoveri

Da CUP Piano Terra
da Lunedì a Venerdì: 8.30 - 17.00 esclusi festivi
Tel: 011/8967418 / 011.89.67.401

Accettazione Ricoveri

Piano Terra
da Lunedì a Venerdì: 7.00 - 20.00
Sabato e festivi: 8.00 – 20.00
Tel: 011/8967111

Medici e Professionisti sanitari

Responsabile U.O.: Dott. Mari Mauro
Dott. Cugudda Andrea
Dott. Vaccino Davide

La presenza di sale operatorie all’avanguardia e della terapia intensiva consentono l’esecuzione di tutti gli interventi Urologici.


Chirurgia Laparoscopica

Tecnica mininvasiva che permette di operare praticando piccole incisioni sull’addome dove vengono inseriti gli strumenti operatori. Con l’aiuto di un laparoscopio, a cui è collegata una telecamera che proietta immagini su un monitor, si può osservare ed esplorare l’interno dell’addome.
 
  • Nelle patologie benigne: nefrectomia semplice, pieloplastica (trattamento chirurgico sul giunto tra il bacinetto renale e l’uretere), marsupializzazione cisti renali (asportazione della parete della cisti e aspirazione del liquido).
  • Nelle patologie oncologiche: nefrectomia (asportazione rene) parziale o radicale, surrenectomia (asportazione di una o entrambe le ghiandole surrenali), nefroureterectomia (neoplasia del bacinetto renale e/o dell’uretere), prostatectomia radicale (in narcosi). 
  • Calcolosi renale, ureterale, vescicale: trattamento percutaneo della calcolosi renale a stampo o complessa (PCNL, ECIRS) con utilizzo di fonte energetica combinata ultrasonico-balistica; ureteroscopia semirigida e/o flessibile con utilizzo di laser ad Olmio per calcolosi renale o ureterale; trattamento laser calcolosi vescicale.
  • Ipertrofia Prostatica Benigna: resezione endoscopica prostatica con sistema al Plasma
  • Incontinenza urinaria femminile: colpoperineorrafia anteriore(in casi di distensione della parte anteriore della vagina e di prolasso della vescica)T.O.T.
  • Genitali maschili: trattamento varicocele con scleroembolizzazione secondo Tauber (in anestesia locale), idroceli, cisti epididimo, incurvamenti penieni, circoncisioni, frenuloplastiche.
  • Endoscopia: uretero-renoscopia diagnostica e operativa (biopsie e possibilità di ablazioni LASER di tumori delle alte vie urinarie in casi selezionati con preservazione dell’organo, trattamento laser di stenosi ureterali); resezioni di neoplasie vescicali; cistoscopie di controllo con biopsie vescicali; trattamento di stenosi collo vescicale o uretrali.

 

Chirurgia Open

Detta anche chirurgia a cielo aperto, ossia, la modalità classica con cui vengono eseguiti gli interventi  praticando una più o meno ampia apertura delle cavità in cui sono contenuti gli organi da operare.
 
  • Nella patologia benigna: nefrectomia semplice e pieloplastica (quando controindicata la laparoscopia), diverticolosi vescicale, adenomectomia prostatica, diverticoli uretrali nella donna.
  • In oncologia: nefrectomia parziale o radicale, surrenectomia, nefroureterectomia quando controindicata la tecnica laparoscopica.
  • Cistectomia radicale: con confezionamento di ureterocutaneostomia in casi selezionati, Neovescica Ortotopica Ileale a Y, con Ileocapsuloplastica, in casi selezionati, per preservare la continenza urinaria e la potenza sessuale, condotto ileale con tecnica Originale MICT, ossia la derivazione secondo Bricker. 
  • Prostatectomia radicale: (in rachianestesia) extrafasciale in caso di malattia avanzata con linofoadenectomia.  
  • Nerve-neck sparing in casi selezionati e nerve-neck e seminal sparing (maggiore risparmio dei fasci vascolari-nervosi coinvolti nel meccanismo dell’erezione) in casi molto selezionati, con elevato tasso di recupero funzionale di continenza e potenza sessuale, con idroscollamento idraulico delle fasce per migliorare la preservazione dei nervi. 
  • Orchifunicolectomia: intervento per asportazione del carcinoma del testicolo.
  • Amputazioni parziali o totali per carcinoma del pene, masse retroperitoneali (sarcomi, masse residue dopo trattamento per carcinoma testicolare metastatico) 
 

Eccellenze diagnostiche e terapeutiche

Una  vasta gamma di prestazioni diagnostiche e terapeutiche che si avvalgono delle più innovative procedure chirurgiche
 
  • Biopsia prostatica con sistema Fusion (in progress), biopsie renali, retroperitoneali.
  • Procedure di “radiologia urologica interventistica” (nefrostomia, ricanalizzazione ureterale combinata retrograda-anterograda) in autonomia.
  • Derivazione urinaria MICT (Tecnica del condotto ileale modificata).
  • Idroscollamento della fascia pelvica nella prostatectomia radicale con la tecnica seminal sparing (ossia lo scollamento idraulico della fascia pelvica, con una maggiore conservazione dei nervi per l'erezione e migliori risultati funzionali su ripresa di continenza e potenza sessuale).
  • Micropercutanea (in anestesia locale) per calcolosi renale non complessa con utilizzo di laser ad Olmio.

 

Info legali

MARIA PIA HOSPITAL SRL
Sede Legale: Strada Mongreno, 180 - 10132 TORINO (TO)
Codice Fiscale, Partita IVA e n. iscriz. Reg. Imprese TO 01750610014
PEC: gvm-vmp@legalmail.it
Bollettino Ufficiale n. 47 del 21/11/2002

Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Gruppo Villa Maria S.p.A