ambulatorio

Nell’ambulatorio di fisiatria si effettuano visite, consulti, valutazioni osteo-arto-legamentosa e muscolare del paziente. Il medico durante la visita valuta l’assetto e la funzionalità del corpo, definendone ove le ritrova alterazioni o patologie. Una volta eseguita diagnosi viene impostata la terapia riabilitativa funzionale, attraverso esercizi mirati con l’aiuto del fisioterapista.

Nell’ambulatorio di fisiatria di San Pier Damiano Hospital è possibile eseguire anche:

  • Infiltrazioni (terapia infiltrativa)
  • Iniezioni nell’arto dolente di farmaci (come per esempio acido ialuronico, anestetici locali, cortisonici ecc.)
  • Soluzioni biologiche
  • Mesoterpia: consiste nella rimozione del ristagno di liquidi nei tessuti. L’obiettivo di questa prestazione è quella di disintossicare l’organismo, eliminando le scorie in eccesso localizzate.
  • Elettromiografia: esame funzionale che mette in luce la funzionalità di un nervo o di un muscolo. E’ importante ricordare che l’esame da solo non permette una diagnosi, in molti casi è indispensabile far seguito su indicazioni mediche con ulteriori indagini per comprendere la reale causa.

La terapia fisica permette di risolvere molti problemi di tipo ortopedico e neurologico, dovuti a traumi, interventi chirurgici, deficit cronici, ma anche a tensioni e dolori associati a stili di vita sedentari, posture viziate e patologie professionali. Le più diffuse problematiche che possono trarre beneficio dalle prestazioni di terapia fisica e riabilitativa sono:

  • Cervicalgia, lombalgia, dorsalgia, lombo sciatalgia, cervico-brachialgie, ernia del disco, protrusioni
  • Cefalee tensive e vertigini di origine cervicale
  • Distorsioni, contusioni, lussazioni, tendiniti, strappi muscolo-tendinei, stiramenti muscolari, contratture, deficit articolari
  • Sindrome del tunnel carpale, rizoartrosi, sindrome di De Quervain, epicondilite, periartrite
  • Colpo di frusta, postumi di fratture
  • Interventi chirurgici agli arti inferiori (come protesi d’anca e ginocchio, interventi al legamento crociato) e superiori (per esempio spalla dolorosa) e alla colonna vertebrale

In quali circostanze è opportuno effettuare una visita fisiatrica?

Si consiglia di effettuare una visita presso l’ambulatorio del fisiatra in presenza di dolori muscolo scheletrici in fase acuta/improvvisa o per dolori presenti da tempo, quindi cronicizzati.
Il fisiatra si occupa inoltre di definire il programma della rieducazione successiva ad un intervento chirurgico, differenziando la terapia a seconda della provenienza del paziente (intervento neurologico, cardiaco o ortopedico).
 

L'Ospedale è dotato di un'ampia e attrazzata palestra interna 

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

VIA PORTISANO 1, 48018 Faenza (RA)
Emilia-Romagna

Ottieni indicazioni

Come raggiungerci

Dalla statale n. 9 "Emilia" o dall'autostrada A14 uscita casello di Faenza
Stazione Ferroviaria di Faenza - 2 Km
Gli aereoporti più vicini sono:
Bologna (50 km), Forlì (15 km), Rimini (100 km)

Parcheggi

Parcheggio a pagamento videosorvegliato 

La struttura

Direttore Sanitario: Dott. Roberto Nonni
Amministratore Delegato: Maria Cecilia Sansavini
Posti letto: 148
Chi siamo
Carta servizi