ricovero

Al termine degli interventi a più elevata complessità (cardiochirurgici e neurochirurgici), il paziente viene trasferito in Terapia Intensiva, dove è sorvegliato da esperto personale medico ed infermieristico che è in grado di controllare e trattare ogni eventuale complicanza post-operatoria, grazie anche alla completa dotazione di evolute apparecchiature di monitoraggio.

L’unità di Terapia Intensiva accoglie anche pazienti cardiopatici in condizioni di emergenza/urgenza, provenienti da Pronto Soccorso o da altri presidi ospedalieri attraverso la rete dell’Emergenza Territoriale del 118.

Vengono impiegate terapie farmacologiche all’avanguardia per trattare le diverse patologie cardiovascolari acute, e a disposizione dei pazienti anche un’ assistenza meccanica per il supporto emodinamico.

I casi clinici su cui interviene sono:

  • Infarto del miocardio
  • Aritmie
  • Edema polmonare
  • Angina instabile
  • Attacco di cuore

L’equipe è in comunicazione diretta con Unità di Cardiologia ed Emodinamica per il trattamento delle patologie anche dopo la fase acuta e per offrire un’attività di supporto avanzata.

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

VIA C. ROSALBA, 35/37, 70124 Bari (BA)
Puglia

Ottieni indicazioni

La struttura

Direttore Sanitario: dott. Luigi Lestingi
Presidente: Ettore Sansavini
Amministratore Delegato: Eleonora Sansavini
Posti letto: 127
Chi siamo
Carta servizi