Chirurgia generale

Specialità di ricovero

Prenotazione tramite CUP
Tel. 06 39976496
 
Orario: dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.00
Sabato dalle 8.00 alle 13.00
 

L'Unità Operativa di Chirurgia Generale e di Pronto Soccorso interviene in tutte le patologie che necessitano di approccio chirurgico.
 
L'accesso all'Unità può avvenire secondo le modalità di ricovero ordinario, d'urgenza (da Pronto Soccorso), Day Hospital / Day Surgery oppure APA (eseguito in prestazione ambulatoriale).
 
Nello specifico il servizio di occupa del trattamento chirurgico di patologie benigne o maligne dei vari organi e apparati, prediligendo – ove possibile – la tecnica mininvasiva laparoscopica  che permette di operare all’interno dell’addome intervenendo con piccole incisioni di soli alcuni millimetri.

Si usa il laparoscopio - sottile strumento ottico di 5-10 mm - che viene introdotto attraverso una piccola incisione in corrispondenza dell’ombelico. Sono poi effettuale altre piccole incisioni sull’addome per introdurre gli strumenti chirurgici. Il paziente in media viene dimesso dopo un paio di giorni. Rispetto alla chirurgia tradizionale (detta open o laparotomica) sono ridotti il trauma sugli organi interni, il dolore post-operatorio, i giorni di degenza. La ripresa è più veloce.



 

Attività specifiche erogate:

 
TRATTAMENTO CHIRURGICO / LAPAROSCOPICO IN ELEZIONE
  • Reflusso gastro-esofageo
  • Tumore dello stomaco
  • Malattie benigne e tumori del colon-retto
  • Litiasi della colecisti e sue complicanze
  • Ernie di parete addominale e laparocele
  • Neoplasie del surrene e del rene
  • Patologia della milza (splenectomia)
TRATTAMENTO CHIRURGICO/LAPAROSCOPICO IN URGENZA
  • Approccio diagnostico nell’addome acuto
  • Peritoniti da malattia diverticolare complicata e appendiciti
  • Stabilizzazione da rottura splenica
  • Perforazione da ulcera duodenale o altre sedi addominali
  • Occlusioni intestinali estrinseche del piccolo intestino
TRATTAMENTO CHIRURGICO OPEN
  • Tumore dello stomaco, intestino, colon-retto, pancreas, fegato
  • Malattie della tiroide e delle paratiroidi
  • Malattie infiammatorie intestinali (morbo di Crohn, rettocolite ulcerosa, malattia diverticolare colica)
  • Ernie inguinali, crurali, ombelicali e laparocele
  • Chirurgia proctologica:
    • Tecnica secondo Longo o Milligan Morgan
    • Anoplastica per ragade
    • Ascessi perianali e fistole perianali
    • Trattamento con STARR della sindrome da defecazione ostruttiva
    • Cisti sacrococcigea
  • Chirurgia senologica.
 
TRATTAMENTO CHIRURGICO OPEN IN EMERGENZA
  • Occlusioni intestinali
  • Peritoniti di varia natura
  • Traumi degli organi endoaddominali
  • Aneurismi aorta addominale

 
GRUPPO ONCOLOGICO MULTIDISCIPLINARE

Chirurgia oncologica addominale / chirurgia senologica
 
Il gruppo oncologico multidisciplinare è formato da diversi specialisti che, con la loro attività prevalente, partecipano alla definizione del percorso diagnostico terapeutico del paziente oncologico.
 
Tale approccio offre al paziente la possibilità di essere curato in maniera integrata, a fine di definire una strategia terapeutica personalizzata.

La presa in carico multidisciplinare facilita i vari passaggi decisionali. Lo scambio di dati e informazioni tra gli specialisti si traduce in pratica clinica, ovvero la priorità di un trattamento oncologico su quello chirurgico e viceversa. 
 
> Per informazioni sull’attività degli ambulatori di Chirurgia Generale vai alla sezione dedicata