ambulatorio

A livello cerebrale con sequenze della durata di 20 secondi si potrà escludere la presenza di possibili ICTUS cerebri in corso o di recente insorgenza e discriminare eventuali cicatrici in pazienti affetti da una significativa aterosclerosi carotidea. Inoltre potranno essere eseguiti valutazioni angio RM delle arterie cerebrali e dei principali seni venosi senza la somministrazione di mezzo di contrasto per endovena.
A tali protocolli diagnostici si aggiungo le valutazioni delle demenze cerebrali (es. Alzheimer), della patologia degenerativa della sostanza bianca (sclerosi multipla) e lo studio del micro e macroadenoma ipofisario.

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

Via Aurelia 275, 00165 Roma (RM)
Lazio

Ottieni indicazioni

La struttura

Direttore Sanitario: Dott. Giuseppe Massaria
Presidente: Ettore Sansavini
Posti letto: 230
Chi siamo
Carta servizi