Cardiochirurgia

Specialità ambulatoriali

Segreteria

tel. 051.9950515-525

dal lunedì al giovedì dalle ore 08.30 alle ore 19.00
venerdì dalle ore 08.30 alle ore 19.00
sabato dalle ore 08.30 alle ore 12.30


Il Servizio Ambulatoriale di Cardiochirurgia si occupa di tutte le patologie a carico del cuore e dei vasi sanguigni ad esso correlati, sia in attività ambulatoriale che di ricovero. Svolge attività specialistica per i pazienti che richiedono consulti per tutte le patologie Cardio-Toraco-Vascolari e pazienti che necessitano di intervento chirurgico.

L’ambulatorio di Cardiochirurgia rappresenta il primo step di ogni inquadramento diagnostico che a sua volta può implicare per il paziente uno specifico trattamento terapeutico e/o chirurgico, che nei casi più importanti e gravi viene eseguito nel reparto di Chirurgia Cardio-Toraco-Vascolare.

In collaborazione con l’equipe dell’Unità Operativa di Radiologia si esegue diagnostica cardiaca e vascolare avanzata attraverso esami di Risonanza Magnetica e TAC: angiografie per i vasi carotidei, degli arti, dell'aorta e delle coronarie, angio-RM, TAC coronarica e torace.

Presso l'ambulatorio di Cardiochirurgia vengono svolti seguenti consulti:

  • Visita di valutazione cardiochirurgica
  • Visita pre-intervento cardiochirurgico
  • Visita di controllo successiva all'intervento cardiochirurgico
 
Visita specialistica

La visita consiste nella valutazione generale dello stato di salute del cuore del paziente con sospetta patologia cardiovascolare o ai quali è stata già diagnosticata, ma non approfondita con indagini più specifiche.

La visita prevede:
  • Colloquio di anamnesi: raccolta di tutte le informazioni inerenti alla storia e allo stile di vita dell'assistito. Alimentazione, vizio del fumo, livello di attività fisica, eventuali precedenti familiari per la stessa patologia, interventi precedenti, assunzione di farmaci e fattori di rischio aggiuntivi.
  • Analisi del sangue
  • Esami radiologici
  • Esami cardiologici
Attraverso questi esami è possibile evidenziare la presenza di patologie cardiovascolari congenite o acquisite, alterazioni delle arterie coronariche del cuore (coronopatie), patologie che interessano le valvole cardiache (valvulopatie), e di tutte le malattie del cuore, sia di tipo strutturale oppure funzionale (cardiopatie).
E’ consigliato al paziente di portare con sé eventuali esami effettuati su richiesta del proprio medico curante e un promemoria in cui sono indicati tutti i farmaci che sta assumendo.

 
Visita pre-intervento cardiochirurgico
E’ un passaggio fondamentale per la preparazione del paziente cui è stato già diagnosticato un problema cardiaco e circolatorio per la cui soluzione è necessario un intervento chirurgico. La visita serve per definire con precisione l’anomalia diagnosticata, pianificare i tempi e le modalità di intervento e verificare eventuali comorbidità in maniera da seguire l’operazione con standard di qualità e sicurezza. In previsione dell’intervento chirurgico e la conseguente fase di ospedalizzazione è previsto, inoltre, un colloquio con lo psicologo per aiutare il paziente a elaborare l’esperienza della malattia cardiologica e ricostruire il proprio equilibrio psicofisico complessivo.

 
Visita di controllo successiva all'intervento cardiochirurgico

Le prime 4-6 settimane dalla dimissione rappresentano il periodo di convalescenza più importante dopo un intervento a cuore aperto. La visita specialistica successiva all’intervento cardiochirurgico è rivolta a pazienti già operati a cui viene consigliata una prima visita di controllo dopo 1 mese dalla dimissione. E’ utile al monitoraggio delle fasi successive all'intervento a verificare l'effettiva efficacia dei programmi di riabilitazione funzionale.

Info legali

VILLA TORRI HOSPITAL SRL
Sede Legale: Viale Quirico Filopanti n. 12 – 40126 Bologna - Codice Fiscale, Partita IVA e n. iscriz. Reg. Imprese Bologna 02383150394 PEC: gvm-torri@legalmail.it

Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Gruppo Villa Maria S.p.A

>> Amministrazione trasparente