Tireopatie in gravidanza

Alterazioni della funzione tiroidea nel corso della gravidanza.

Nel corso della gravidanza, soprattutto in donne che hanno già avuto diagnosi di patologia tiroidea autoimmune, può verificarsi un’alterazione della funzione tiroidea.

In presenza di una patologia tiroidea autoimmune (es. Tiroidite di Hashimoto) con normale funzione della tiroide prima della gravidanza, può svilupparsi un ipotiroidismo subclinico o franco a partire dai primi mesi di gravidanza, che richiede un’immediata correzione.
In presenza di una patologia tiroidea autoimmune (es. Tiroidite di Hashimoto, Morbo di Basedow) in terapia farmacologica prima della gravidanza, si rende necessario un adeguamento della terapia nel corso di tutta la gravidanza.

Importante è la valutazione della funzione tiroidea che va effettuata mensilmente durante tutta la gravidanza e nei mesi successivi al parto.
Le informazioni contenute nel Sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.
Non trovi la patologia che stai cercando?
Clicca qui