Tumore tonsillare

Meglio conosciuto come carcinoma tonsillare, è un tumore ha molti sintomi in comune con altre tipologie di carcinoma della bocca. Si sviluppa nella parte posteriore della gola e può interessare una o entrambe le tonsille

L’origine (così come il 75% dei tumori di collo e testa) va individuata nell’abuso di alcool, nel consumo eccessivo di tabacco, nella cattiva igiene del cavo orale;  alcuni recenti studi clinici hanno dimostrato una stretta correlazione tra tumore delle tonsille e Papillomavirus.

Dolore “non indotto” o durante la deglutizione, con interessamento dell’orecchio corrispondente alla tonsilla “colpita”, ingrossamento dei linfonodi cervicali, difficoltà ad alimentarsi, difficoltà ad aprire la bocca (trisma), emorragia.

L’indagine diagnostica si effettua in più fasi e a seconda dei casi: esame obiettivo del collo attraverso palpazione, ecografia, laringoscopia, radiografia del torace, Tac, Risonanza Magnetica, PET, analisi di laboratorio (sangue e urine).
Le informazioni contenute nel Sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.
Non trovi la patologia che stai cercando?
Clicca qui