ricovero

Abitualmente i disturbi da Ipertrofia Prostatica Benigna (IPB) sono tenuti sotto controllo con un trattamento farmacologico che può proseguire anche per molti anni. In caso d’insuccesso della terapia farmacologica, l’intervento chirurgico è la soluzione migliore. L’intervento può essere eseguito:
  • per via endoscopica tramite Laser al Tullio, tecnica monopolare, tecnica bipolare o vaporizzazione al plasma
  • con approccio microinvasivo, tramite l'utilizzo della terapia Echolaser, un innovativo sistema non chirurgico per via trans-perineale

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

Via Aurelia 275, 00165 Roma (RM)
Lazio

Ottieni indicazioni

La struttura

Direttore Sanitario: Dott. Giuseppe Massaria
Presidente: Ettore Sansavini
Posti letto: 230
Chi siamo
Carta servizi