ricovero

L'attività della Unità Operativa di Neurochirurgia di Anthea Hospital è dedicata al trattamento di patologie del sistema nervoso centrale e periferico, delle patologie della colonna vertebrale e del suo contenuto, del cranio e del cervello.  L'équipe è in grado di trattare patologie derivanti sia da traumi (fratture, lesioni) che da degenerazioni o malformazioni.

Le patologie

Le terapie chirurgiche riguardano i problemi legati alle nevralgie, agli aneurismi, ai disturbi a carico della colonna vertebrale (dalle ernie a ogni tipo di malformazione).
Vengono seguiti in particolare i pazienti affetti da morbo di Parkinson con l'obiettivo di supportarli nelle attività della vita quotidiana.

Neurochirurgia e Traumatologia

  • Tumori endocranici primitivi e secondari
  • Chirurgia del basicranio
  • Disturbi circolazione liquorale (idrocefalo; ipertensione endocranica; pseudotumor cerebri)
  • Patologie vascolari (aneurismi; Mav; fistole A-V, fistole durali)
  • Patologie disrafiche (encefalocele; meningocele; sindrome di Chiari)
  • Patologie traumatiche (fratture craniche; fistole liquorali)

Neurochirurgia spinale

  • Tumori midollari e tumori vertebrali
  • Traumatologia vertebrale
  • Patologie degenerative del rachide (spondiloartrosi; listesi vertebrali)
  • Microchirurgia delle ernie discali
  • Protesi discali
  • Vertebroplastica e cifoplastica

Neurochirurgia funzionale

Neurochirurgia del sistema nervoso periferico

Interventi e tecniche chirurgiche

L'equipe impiega tecniche chirurgiche e terapie di recente introduzione, mirate alla rimozione del problema e alla ripresa della massima funzionalità;  è il caso ad esempio dell'intrappolamento periferico dei nervi.

Spiccano anche gli interventi per correggere le malformazioni della cerniera atlantoccipitale e la chirurgia endovascolare per l'embolizzazione degli aneurismi. Spesso il bisturi deve raggiungere aree del cranio particolarmente delicate: in questo caso il neurochirurgo deve coniugare l'abilità professionale con la tecnologia. Per quanto riguarda la tecnologia, di grande aiuto è il navigatore cerebrale, strumento avanzato a disposizione della Unità operativa. 

Procedure con tecnica radiologica

  • Embolizzazione vascolare (Aneurismi cerebrali; Mav cerebrali e spinali; fistole durali cerebrali e spinali; fistole carotido-cavernose)
  • Embolizzazione neoplasie (cerebrali e vertebrali)
  • Chemioterapia intra-arteriosa per neoplasie cerebrali
  • Angioplastica e stenting carotidei

Trattamenti mininvasivi con Gamma Knife

Gamma Knife è una metodica non invasiva per il trattamento di numerose patologie cerebrali, un "bisturi a raggi gamma" che permette di trattare, senza incisioni chiurgiche, lesioni encefaliche di piccole e medie dimensioni. 

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

VIA C. ROSALBA, 35/37, 70124 Bari (BA)
Puglia

Ottieni indicazioni

La struttura

Direttore Sanitario: dott. Luigi Lestingi
Presidente: Ettore Sansavini
Amministratore Delegato: Eleonora Sansavini
Posti letto: 127
Chi siamo
Carta servizi