ambulatorio

La reumatologia di San Pier Damiano Hospital si presta nella diagnosi e cura dei problemi articolari e muscolari, dei problemi che interessano le ossa e delle malattie sistemiche autoimmuni attraverso le visite ambulatoriali.

Tra le patologie più frequentemente tratte ricordiamo:

  • Artrite reumatoide (v. paragrafo in fondo)
  • Artrite psoriasica
  • Spondilite anchilosante
  • Sindrome di Reiter
  • Gotta
  • Polimialgia reumatica
  • Febbre reumatica
  • Paget
  • Artrosi
  • Osteoporosi
  • Patologie distrettuali, quali


Il paziente a Faenza può essere trattato anche per tutte le malattie sistemiche autoimmuni, per le quali spesso manca il coinvolgimento di ossa e articolazioni, come:


Il paziente rivolgendosi al San Pier Damiano Hospital entra in un percorso di cura dove specialisti e professionisti collaborano e guidano i trattamenti in un'ottica basata sulla multidisciplinarietà. 

 

La visita reumatologica

Lo specialista in sede di visita intervista il paziente, con queste domande raccoglie la sua storia clinica (anamnesi). Di seguito avviene l’esame obiettivo ed internistico e conclude con la diagnosi e/o proposta di cura, trascrivendo il piano terapeutico. Se il caso è da studiare meglio, il medico in fine visita oltre alla terapia da seguire dettaglia degli approfondimenti clinici che il paziente dovrà effettuare e portare refertati in seconda visita.

 

L’artrite reumatoide

Stato infiammatorio cronico delle articolazioni, piccole e grandi. Queste, una volta colpite provocano una stato di dolore al paziente, gli arti diventano rigidi, si deformano e si riempiono di lividi (tumefatti). Questa patalogia se non affrontata correttamente nel suo decorso può coinvolgere anche gli organi ed apparati interni (polmoni, occhi..). Tale patologia  se   diagnosticata   e  trattata  precocemente  rispetto all’esordio dei sintoi, può andare in remissione  anche  con terapie   non aggressive (medicina biologica  di regolazione o Medicina Sistemica).
Le donne fra i 40 e i 50 anni sono il target più frequentemente colpito, spesso colpisce i casi in modo sporadico ma è possibile il verificarsi la familiarità.

Non si conosce un’unica causascatenante  per l'artrite reumatoide. Nel tempo si è evidenziato maggiormente il fattore ambientale come principale elemento che inganna il sistema immunitario modificandone gli antigeni e causandone così confusione.  Nelle  Spondiloartriti  il coinvolgimento  è  tipicamente della colonna vertebrale, che si manifesta dal rachide cervicale fino al bacino , con particolare  coinvolgimento delle  Sacro Iliache.
 
 
 

Informazioni sull'ospedale

Dove siamo

VIA PORTISANO 1, 48018 Faenza (RA)
Emilia-Romagna

Ottieni indicazioni

Come raggiungerci

Dalla statale n. 9 "Emilia" o dall'autostrada A14 uscita casello di Faenza
Stazione Ferroviaria di Faenza - 2 Km
Gli aereoporti più vicini sono:
Bologna (50 km), Forlì (15 km), Rimini (100 km)

Parcheggi

Parcheggio a pagamento videosorvegliato 

La struttura

Direttore Sanitario: Dott. Roberto Nonni
Amministratore Delegato: Maria Cecilia Sansavini
Posti letto: 148
Chi siamo
Carta servizi