Ureterite

L’ureterite è un’infiammazione della parete di uno o entrambi gli ureteri.

Gli ureteri sono dei condotti muscolari che collegano il fondo del rene (le pelvi renali) alla vescica, permettendo il passaggio dell’urina da espellere.
Come le altre infezioni del tratto urinario è più frequente nelle donne che negli uomini.

Cause

La causa dell’ureterite è generalmente un’infezione delle vie urinarie, che parte dal tratto più basso e sale, superando la vescica e raggiungendo gli ureteri. Proprio per questo motivo generalmente è associata anche a uno stato infiammatorio e/o infettivo dei reni.

Tra le cause delle infezioni che provocano l’infiammazione dell’uretere vi sono:
  • calcolosi renale;
  • cistite;
  • patologie sessualmente trasmesse;
  • diffusione dell’Escherichia coli e dei batteri fecali nelle vie urinarie;
  • uso del catetere;
  • uso di pannolini igienici per l’incontinenza fecale o urinaria, che favoriscono il ristagno di batteri.

L’ureterite si manifesta con:
  • dolore che dal rene si irradia alla schiena e all’addome
  • stimolo continuo alla minzione
  • minzione accompagnata da dolore o da bruciore
  • in casi di infezione importante, si presenta la febbre alta accompagnata da brividi

La diagnosi dell’ureterite avviene tramite le analisi del sangue e le analisi delle urine con urinocoltura: questo esame serve a individuare anche l’agente patogeno che ha provocato l’infezione e quindi a prescrivere un trattamento antibiotico mirato.
Le informazioni contenute nel Sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

Le Strutture Sanitarie che accertano o curano questa patologia

Non trovi la patologia che stai cercando?
Clicca qui