Cardiochirurgia

Si occupa della chirurgia del cuore e dei vasi sanguigni ad esso collegati. Gli interventi cardiochirurgici più frequenti consistono in: sostituzione (con protesi biologiche o meccaniche) o riparazione delle valvole cardiache, per patologie congenite o degenerative; sostituzione protesica dell'aorta ascendente e dell'arco aortico (o applicazione di device all'interno di essi) per aneurismi o dissecazioni; bypass coronarici con utilizzo di condotti arteriosi (arterie mammarie, radiali, epigastriche, gastroepiploica, quadricipite femorale) o venosi (vena safena); ablazione di aritmie complesse, in genere fibrillazione atriale.

Articoli correlati a Cardiochirurgia

10 gennaio 2022 - Cardiochirurgia

Riparazione della valvola mitrale: il trattamento mininvasivo

Le nuove tecnologie consentono di intervenire chirurgicamente evitando la sternotomia, riducendo il rischio operatorio, i tempi di degenza e di recupero
05 gennaio 2022 - Cardiochirurgia

L’Heart Team, una “squadra del cuore” al servizio del paziente

Grazie all’Heart Team e alle nuove tecniche cardiochirurgiche, il paziente viene indirizzato verso il percorso diagnostico e terapeutico più adatto
16 novembre 2021 - Cardiochirurgia

Sostituzione della valvola aortica a soli 32 anni con una valvola biologica di ultima generazione

L’operazione complessa ha visto l’utilizzo di una valvola di ultima generazione con aspettative di durata elevata   
13 ottobre 2021 - Cardiochirurgia

Ufficializzata la collaborazione con l'Università di Palermo e con la Società Americana di Cardiochirurgia

Maria Eleonora Hospital supporta la formazione dei cardiochirurghi in Italia e nel mondo
02 agosto 2021 - Cardiochirurgia

Sostituzione della valvola aortica: quando l'intervento di Ross è la giusta alternativa

Ospedale Santa Maria di Bari è tra i pochi centri in Italia a praticare questa tecnica
19 luglio 2021 - Cardiochirurgia

Emofilico grave: complesso intervento concluso con successo grazie alla sinergia tra ICLAS e Gaslini

Il 29enne soffriva di un’insufficienza aortica grave, ma l'intervento ha richiesto una pianificazione meticolosa   
16 luglio 2021 - Cardiochirurgia

Circolazione extracorporea mininvasiva con levitazione magnetica: per la prima volta sperimentata nei pazienti cardiochirurgici

Grazie all’assenza di attrito e al design della pompa centrifuga, vengono ridotte le possibilità di infiammazione ed emolisi